Oratorio di San Bartolomeo (Porta)

Non si conoscono finora nè le origini dell'abitato di Porta nè l'epoca di fondazione del suo oratorio, dedicato agli apostoli Bartolomeo e Giovanni, che si reputa tuttavia di fondazione forse medievale. Nel 1567 aveva il coro dipinto con le figure dell'Eterno e dei dodici apostoli e vi si celebrava solo la festa di s. Bartolomeo e di s. Giovanni. Nel 1574 si ordina che "si faci intendere alli homini di questa terra che habitano in Roma che mandino i denari, quali tengono appresso di loro, di offerte fatte per questa chiesa, aciò che essi si dia essecuzione" al trasporto dell'altare, all'applicazione di ferrate alle finestre, all'imbiancatura della chiesa.