Madonna di Ponte

La chiesa della Madonna di Ponte fu costruita sul sito della chiesa cimiteriale medievale, probabilmente biabsidata. Ideatore ne fu l'architetto brissaghese Giovanni Beretta (1526-1528: presbiterio, tiburio, coro; 1574-1600 navata). A partire dal 1590 il figlio Pietro completò la costruzione con piani propri per la facciata principale. Campanile 1545-ca.1666; muro del sagrato e portico inizio XVII secolo (lapide commemorativa per Ruggero e Berthe Leoncavallo, 1996).